mercoledì 13 marzo 2013

Spaghetti con verza viola e olive nere


L'altro giorno dal fruttivendolo non ho potuto fare a meno di notare la verza viola anche chiamata "cavolo cappuccio viola", non l'avevo mai vista, ne mangiata prima, così per una curiosona come me, di lì a comprarla il passo è stato davvero breve. Dopo aver preso degli spunti dal web ho deciso di farci un bel primo piatto; devo dire che il risultato posso ritenerlo soddisfacente, il colore di questa verza da ai piatti un aspetto, a mio parere, molto sofisticato e in più pare che abbia delle proprietà importanti per il nostro organismo!
Non c'è dubbio alcuno: appena mi ricapita sotto tiro, la ricompro per provarla in altre versioni !


Ingredienti per due persone: 
200 gr di verza viola
150 gr di spaghetti
1/2 cipolla bianca
Una manciata di olive nere denocciolate
3/4 pomodorini pachino
Parmigiano grattugiato q.b.
Sale q.b.

Preparazione:
Ho Pulito e lavato la verza, ho lasciato alcune foglie quelle che avevano la forma più tonda e il colore più acceso e le ho sbollentante per circa 10 minuti. Ho tagliato il resto della Verza a listarelle e le ho versate in abbondante acqua salata, ho portato ad ebollizione e ci ho aggiunto gli spaghetti. Nel frattempo fo rosolato la cipolla tagliata a pezzettini in un po' d'olio, quindi ci ho aggiunto i pomodorini a pezzetti e successivamente le olive nere denocciolate tagliate a rondelle. 
Quando la pasta e le verze hanno raggiunto la cottura gli ho colati, versati nella pentola con a cipolla le olive e i pomodorini, ho amalgamato il tutto e aiutandomi con una forchetta di legno ho creato dei nidi di spaghetti che ho disposto nelle foglie di verza sbollentante, Ho completato il piatto distribuendoci del parmigiano grattugiato come se piovesse ;) .  

Colgo l'occasione per ringraziare Molly del blog la cucina di molly per avermi donato il premio dell'amicizia bloggher! che dedico a tutte/i voi che ormai da 7 mesi avete un posto importante nelle mie giornate e nel mio cuore !! 


16 commenti:

  1. che bel piatto ricco di colore e di sapori!!!
    se x caso fai il mio risotto di fragole e decidi di pubblicarlo,mandami il link che lo inserisco nelle mie ricette riproposte dai lettori!!
    a presto carissima!!

    RispondiElimina
  2. Ciao il pdf della mia raccolta è pronto, passa a scaricarlo!!

    RispondiElimina
  3. Ma che bel piatto ben preparato e molto gustoso, brava! Grazie a te per aver accettato il premio, te lo meriti! Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei sempe così gentile e cara!! grazieeee!!

      Elimina
  4. La verza viola mi affascina sempre molto, credo che sia per il colore. I tuoi spaghetti sono fantastici, mi viene voglia di rubare una forchettata al volo quasi quasi. Buon lunedì, a presto. eleonora
    http://eilbasilico.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Grazie per essere qui intanto e per i complimenti. Come te, anch'io sono stata affascinata dal colore di questa verza :) e dal sapore anche devo dire !!

    RispondiElimina
  6. Meraviglioso questo piatto, tesoro mio! Complimenti!! Il viola mi piace tanto e questa verza mi incuriosisce parecchio! :D Un bacione!

    RispondiElimina
  7. E' un piatto magnifico, lo sto mangiando con gli occhi...bravissima!

    RispondiElimina
  8. Che bellissima ricetta, Nicoletta... e che presentazione! :D Complimenti!!! Un abbraccio forte! :**

    RispondiElimina
  9. sfiziosa e invitanti, gnam, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  10. Che buoni adoro gli spaghetti da oggi ti seguo se ti va passa da me!

    RispondiElimina
  11. Grazie a Tutte!!!! siete dei tesori!!

    RispondiElimina
  12. Auguri sentitissimi. Spero che noi tutti si possa passare una Pasqua serena con i nosri cari!!!

    RispondiElimina