lunedì 3 dicembre 2012

La carbonara che fà GROK!!

La carbonara è uno dei nostri piatti preferiti, ma vista l'ingente quantità di calorie che contiene ce la concediamo raramente; così quando arriva il momento di godere di questo piatto iper gustoso voglio che sia il TOP. Per questo ho deciso di inaugurare la mia ultima collaborazione, quella con Grok, con un bel piatto di spaghetti alla carbonara; per trasformare un piatto delizioso in un piatto irresistibile.

Sfondo carta da regalo Star Pensilvania




Ingredienti per due persone:
200 gr di spaghettoni Il piacere della pasta fresca
2 uova
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di latte
100 gr di pancetta dolce ( o affumicata)
2/3 GROK gusto classico per porzione
1/4 cipolla
Sale q.b.
Olio q.b.
Pepe q.b.

Preparazione:
Ho portato a bollore un abbondante quantità di acqua salata e ho fatto cuocere gli spaghetti per circa 10 min. Nel frattempo ho rosolato la cipolla con poco olio e ci ho aggiunto la pancetta ho fatto cuocere per un paio di minuti rigirando spesso. Ho rotto le uova in una ciotola, ho aggiunto il formaggio grattugiato, il latte, un pizzico di pepe e ho mescolato il tutto per bene.
Quando la pasta ha raggiunto il punto di cottura l'ho scolata, ci ho aggiunto le uova e la pancetta amalgamando il tutto a fiamma bassa. Ho impiattato spolverandoci sopra un po’ di pepe e dei grok sbriciolati.










36 commenti:

  1. Che idea originale ahah! Carina davvero. Io non posso mangiare formaggi ma a casa apprezzeranno! :) Un bacione e complimenti! :)

    RispondiElimina
  2. è un idea fantastica....un bel primo...complimenti ricetta fantastica

    RispondiElimina
  3. Grazie care, per me che amo sia l'uovo che il formaggio era il top!!

    RispondiElimina
  4. La carbonara è uno dei miei piatti preferiti, ma siccome è una piccola bomba calorica la faccio di rado. Premesso che la tua carbonara dev'essere sicuramente ottima, devo dire che a Roma la facciamo un po' diversamente. Intanto la cipolla: chi ce la mette e chi no; se piace va bene, ma la ricetta canonica non la contempla tra gli ingredienti. Poi la pancetta: i puristi preferiscono il guanciale, tuttavia è ammessa anche la pancetta (che invece è da escludere tassativamente per l'amatriciana). Infine l'uovo: a Roma lo facciamo rapprendere col calore dalla pasta (a fuoco spento) in modo che rimanga abbastanza cremoso, senza fare l'effetto 'frittata'.
    Ma queste non sono critiche, solo solo puntualizzazioni per dire come la faciamo qui (e le eccezioni sono tutt'altro che infrequenti). Un caro abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Andrea, grazie per il tuo commento, ovviamente tutte considerazioni, se costruttive come le tue, sono sempre ben accette. Effettivamente io faccio da sempre una versione "tutta mia" anche se la prossima volta proverò con le modifiche che hai suggerito, sopratutto non vedo l'ora di provarla con il guanciale, infatti volevo usarlo già questa volta ma il mio ragazzo preferiva che usassi la pancetta, per quanto riguarda le uova ho usato il latte propio per renderle un pò più cremose (come faccio anche nelle uovo strapazzate). Sapevo anche di altre modifiche nella ricetta originale (ma non ci metterei la mano sul fuoco) ad esempio io ho usato il Parmiggiano Reggiano invece mi sembra di aver sentito che la ricetta originale prevede il pecorino e anche le uova dovrebbero essere una a testa più una "per la pentola" ma io per la pentola non ho previsto uova!! ;) Un abbraccio Buona Serata!!

      Elimina
    2. Mi fa piacere che hai colto l'aspetto positivo delle mie osservazioni, che non volevano assolutamente essere delle critiche. E poi tutti i migliori chef hanno il 'dovere' di reinterpretare certe preparazioni, o di modificarle secondo i propri gusti o in relazione a quello che c'è in dispensa. Ti abbraccio

      Elimina
    3. Sono completamente daccordo ;)

      Elimina
  5. mi sembra perfetta!!! chissà che sapore *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Michela!!!! un kiss grande grande ;)

      Elimina
  6. ma che bella idea con i grok... e poi io adoro la carbonara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente ci stavano a pennello ;) grazie Elena!!

      Elimina
  7. grok-kantissima...ottima idea cara!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazieeeee sei un tesoro come sempre!!!

      Elimina
  8. questa carbonara è buonissima..l'ho provata anche io!!brava a presto

    RispondiElimina
  9. Ciao Nicoletta! Questa tua versione mi piace troppo e la proverò, anche la presentazione è splendida! :D Bravissima, un bacione e complimenti anche per la bella collaborazione! :) Buona giornata! :) :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite Vale, sei un tesoro come sempre ;)

      Elimina
  10. la carbonara mi piace tantissimo...la tua è super
    baci

    RispondiElimina
  11. Originale, mi sa che la provo anch'io :-)
    Mi unisco ai tuoi lettori, così non mi perderò i tuoi prossimi post :-)

    RispondiElimina
  12. ciao Nicoletta!
    eccomi da te e ... non potevi accogliermi al meglio, la carbonara è uno dei miei piatti preferiti, devo dire al verità, fatta da mia madre rigorosamente nella versione che ti propone Andrea ma la tua, n quanto a golosità, non può certo allontanarsene di molto e poi...un bel piatto di pasta fa sempre allegria!
    aspetto con gioia la tua ricetta per il mio contest e se passi domani (o stasera tardi :s ... troverai un nuovo post con dei suggerimenti pe ri dolci con il vino, allora a presto cara e complimeti per il tuo blog!
    un caro saluto
    dida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille cara, al più presto proverò anche la versione di Andrea !! Per quanto riguarda il tuo contest proverò di certo a ri-passare dal tuo blog qualche consiglio per preparare dei dolci con il vino fà sempre piacere, io intanto sto già cercando di elaborare qualcosa....

      Elimina
  13. Che buonaaaaa.....! Immagino che Raff l'ha mangiata con gusto! Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hehehe immagini bene, Grazie Vanna un abbraccio!!!

      Elimina
  14. Una famaccia che mi è venuta!!
    passa da me, c'è un premio per te, vieni a ritirarlo....

    RispondiElimina
  15. Ho letto il tuo commento sul mio blog, non riesco a vedere la sorpresa, aspetto che Raff mi spiega come fare! Comunque grazie! Un bacione!

    RispondiElimina
  16. Cara, gironzolando nel tuo blog ho visto che proprio pochi giorni fa hai postato una ricettina che andrebbe bene per il mio contest: le intorchiate che tra l'altro mi ero appuntata perchè volevo provarle, intanto che prepari qualcosa di nuovo potresti portare quelle al contest che ne dici?
    un caro saluto
    dida

    RispondiElimina
  17. Cara ma certo, mi sembra un idea fantastica!!!! Chissà perchè ma mi ero fatta l'idea che il contest prevedesse ricette con il vino rosso, invece no, perfetto ;)arrivo subito!!!

    RispondiElimina
  18. un'idea proprio appetitosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. mamma mia che ideona la carbonara con i grok!! Adoro sia l'una che gli altri!!! Fantastico piatto!!!! grazie per l'idea! mi unisco molto volentieri ai tuoi lettori! A presto e intanto Buon Natale! Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marina!!! a chi lo dici anch'io ho un debole per entrambi!!! Un bacione e buona serata!!! Buon Natale anche a te!!!!

      PS.
      Benvenuta !!

      Elimina